• Tecnico

    Zodiac Astrographic SST: modello vintage e moderno a confronto

    La storia della Zodiac parte nel 1882 grazie ad Ariste Calame che aprì il suo primo laboratorio a Le Locle, in Svizzera. All’inizio il nome originale della società portava il suo nome. Solo in un secondo tempo la ribattezzò Zodiac, ma il marchio non venne registrato prima del 1908. Lo sapevate? L’attuale logo scelto dalla Maison, prende ispirazione da una firma di un serial killer che operava nel nord della California alla fine degli anni 60. Il serial killer usava firmare le sue lettere con la croce cerchiata che ritroviamo anche oggi sugli orologi. Il sospettato Arthur Leigh Allen, indossava uno Zodiac Super Sea Wolf, che all’epoca era un famoso…

  • valjoux 7750
    Tecnico

    Valjoux 7750: il cronografo automatico per tutti

    La storia del Calibro 7750 iniziò quando Valjoux si trovò in una situazione piuttosto difficile. Nel 1969 Zenith-Movado introdusse il suo primo movimento cronografico automatico: El Primero e così marchi prestigiosi come Breitling, Hamilton e Heuer, Buren si unirono nel consorzio Chronomatic per creare anch’essi un movimento cronometrico in quello stesso anno. Questo avvicendarsi di eventi mise la Valjoux, produttrice storica di movimenti, in una posizione difficile e la Società decise di affidare a Edmond Capt il compito di capire come uscire dalla situazione. L’Azienda non solo desiderava che sviluppasse il movimento il più rapidamente possibile, ma doveva anche essere un cronografo automatico robusto, affidabile e preciso, relativamente poco costoso…

  • tudor hydronaut
    Recensioni

    Tudor Hydronaut: storia e recensione del diver

    La storia della linea Tudor Hydronaut è iniziata alla fine degli anni ’90 con l’introduzione dell’Hydronaut I. L’Hydronaut II, suo diretto successero, arrivò sul mercato circa un decennio dopo: nel 2009. Con buona pace di chi crede che ogni progetto che arriva da casa Rolex/Tudor sia destinato a un sicuro successo, l’Hydronaut II non ha avuto grande seguito e per questo la sua produzione è stata interrotta e non è più possibile reperire questa referenza se non come secondo polso o, come ho avuto la fortuna io, di trovarlo come fondo di magazzino in un concessionario. Devo dirlo e devo raccontarvi un pezzetto in più di storia per quanto riguarda…

  • tissot le locle
    Recensioni

    Tissot Le Locle: il miglior dresswatch sotto i 500€?

    La Tissot SA è stata fondata il 1º luglio 1853 da Charles-Félicien Tissot e da suo figlio Charles-Emile per vendere orologi a Le Locle, cittadina del cantone svizzero di Neuchâtel. Inizialmente la produzione di segnatempo era principalmente esportata negli Stati Uniti e in Russia e, in conseguenza della Rivoluzione d’Ottobre e della conseguente scomparsa del mercato russo, l’azienda si trovò ad attraversare un primo momento di crisi. Così, nel 1925, ben prima della crisi del quarzo che in tanti conosciamo, l’azienda sottoscrisse un accordo con la concorrente Omega di Bienna che, nel 1930, portò alla fondazione della holding SSIH Société Suisse pour l’Industrie Horlogère SA, con sede a Ginevra. Nel…

  • Tecnico

    Seiko Kinetic: il movimento al quarzo ibrido/meccanico

    Oggi voglio presentarVi qualcosa di diverso dal solito per quanto riguarda il mondo dell’orologeria. Ovvero un movimento che sta a cavallo tra meccanica ed elettronica, il tutto ad un prezzo davvero molto contenuto. Quando si parla di innovazione elettronica non può che venire in mente Seiko come brand che per eccellenza ha innovato e innova con meccanismi di questo tipo, e non si può non nominare la casa giapponese per parlare della storia degli orologi al quarzo. Tra questi movimenti ce ne è sicuramente uno che è stato davvero poco fortunato ma che rappresenta qualcosa di molto interessante per noi appassionati, il movimento Seiko Kinetic di cui sono un possessore…

  • RDBWatches
    Microbrand

    RDB Watches: un microbrand tutto italiano

    RDB Watches nasce nel 1996 dall’idea di Franco Viganò che voleva far incontrare il settore industriale della meccanica ad un’altra grande passione, quella per l’orologeria. Franco, progettista meccanico class 66, voleva infatti creare qualcosa di nuovo mutuandolo dal settore in cui lavorava rivoluzionando ciò che spesso vediamo negli orologi che sono composti in modo classico con una carrure lavorata in un pezzo unico o con le anse applicate. L’idea di Viganò è quella di tenere insieme tutti i componenti della testa di un orologio tenendolo insieme da spine che componessero qualcosa di unico e originale. Nel 1997 l’idea diventa un brevetto italiano che ancora è nelle mani di RDB Watches…

  • orologio acqua
    Consigli

    Si può fare il bagno con l’orologio?

    Si può fare il bagno con l’orologio? La risposta, banale ma non per tutti è: dipende.Per prima cosa dovete guardare l’orologio che volete indossare al mare o prima di un tuffo e cercare il suo grado di resistenza all’acqua. Questo può essere indicato sul quadrante a ore 6 di solito, ma con maggiore probabilità è inciso sul fondello. A seconda del grado di resistenza che leggerete, in questo breve video, vi dirò che cosa potete fare con quell’orologio per stare tranquilli ed evitare brutte sorprese. Per prima cosa vi serve sapere che l’unità di misura in atmosfere equivale a 10 metri di profondità. Quindi la scritta 3 Bar o Atmosfere…

  • Vertigo
    Microbrand,  Recensioni

    Vertigo Medusa: l’orologio che celebra il passato con la qualità del presente

    Vertigo Watches nasce dalla passione di un imprenditore italiano che ama gli orologi. E già qui, senza andare oltre, ma non possiamo che essere orgogliosi di chi si cimenta in progetti come questi dando vita e anima ad un settore come questo. Recitando ciò che viene riportato sul sito, Vertigo Watches nasce con la presunzione di produrre orologi dall’ elevato contenuto tecnico e da una gradevolezza estetica indiscutibile, che possano adattarsi alla muta di un sub o al blazer di un uomo di affari e che, soprattutto, non siano appannaggio di pochi, ma disponibili per tutti, perché crediamo nella democrazia della bellezza. E non è solo una missione, è ciò…

  • Recensioni

    La storia della Ball Watch Company e recensione del Ball Fireman Glory

    BALL Watch Company SA è una società di orologi americana con sede a La Chaux-de-Fonds, Svizzera. Fu fondata nel 1891 da Webb C. Ball a Cleveland, Ohio, ed è legata alla storia della ferrovia americana. Bisogna però sottolineare che attualmente il marchio è però di proprietà del gruppo di Hong Kong Asia Commercial Holdings Ltd. Questo marchio è comunque per diversi motivi una eccellenza che non potevo non avere in collezione, a partire dalla sua storia per arrivare, e lo vedremo dopo, alle caratteristiche dell’orologio che ho scelto. Cominciamo dalla storia purtroppo tragica che ha dato i natali al brand. Prima dello sviluppo delle ferrovie negli Stati Uniti, non era…

  • undone
    Recensioni

    Orologio personalizzato Undone Paul Newman

    L’orologio su misura e soprattutto fai da te è firmato come sempre Undone. Davide Cecchini, Mattia di Watch Maniac, Mat Fratini di The Watch Strategist, Pierpaolo di Undersea Time insomma tantissimi amici YouTuber han già avuto modo di parlare dei prodotti di Undone e quando ho avuto la possibilità di farlo anche io, ricevendo in regalo l’orologio che vedrete, ho cercato di pensare a cosa avrei potuto dire e fare di diverso. La prima cosa che mi è venuta in mente è quella di scegliere un modello fuori dai soliti schemi, con un movimento, il mechaquartz, diverso dall’NH35 che è invece il motore della maggior parte degli orologi del brand…