• Unimatic
    Microbrand

    3 Microbrand italiani fuori dai soliti schemi

    Iniziamo questa piccola carrellata di microbrand italiani con UNIMATIC. Ho scelto questo brand perché mi ha colpito lo stile e la decisione di realizzare tutti i propri prodotti in serie limitata per poi, una volta esauriti, passare a nuovi progetti. Reperire informazioni su di loro non è stato facile. Sul sito si trova la sede legale a Milano ma poi poco di più. Son riuscito però a scovare un’intervista che hanno rilasciato alla nascita dell’azienda, attorno al 2016, un po’ di storia del brand anche sul sito non farebbe male… Il marchio è nato da un idea di Giovanni Moro e Simone Nunziato, entrambi product designer ed appassionati di orologeria.…

  • Grimoldi GTO
    Recensioni

    Grimoldi GTO “Gran Tipo Ovale”, l’orologio ispirato alla Ferrari 250 GTO

    Oggi vi voglio parlare di un orologio che non avrei mai creduto di amare. Un orologio diverso dai soliti. Un orologio che però, da vicino e soprattutto sul polso, fa battere il cuore e l’orgoglio italiano di chi realizza un prodotto non solo tecnologicamente avanzato, ma che può a tutti gli effetti essere considerato un piccolo ritrovato di tecnologia in formato tascabile. Sono facile all’entusiasmo, è vero, ma quando mi sono recato nella gioielleria Grimoldi a Milano, mai avrei pensato di uscire per la prova che state per vedere con questo Grimoldi GTO, dove GTO sta per “Gran Tipo Ovale”, un orologio che omaggia un modello iconico per tutti gli…

  • Recensioni

    Tag Heuer Formula 1: la recensione completa

    La Storia di TAG Heuer comincia nel 1860, quando Edouard Heuer fonda Uhrenmanufaktur Heuer AG a St-Imier in Svizzera, per poi brevettare il suo primo cronografo nel 1882. Nel 1887 Heuer inventa anche un pignone oscillante elemento ancora presente in tanti cronografi meccanici che potete vedere in questa foto.